URGE SISTEMAZIONE PER BARDIGIANA

ADOTTATA DA ALESSIA DELLA PROV. DI LUCCA

URGENTE ADOZIONE PER QUESTA CAVALLA DI RAZZA BARDIGIANA CHE SI TROVA IN PROVINCIA DI GENOVA IN UN CASCINALE , PADRONE ANZIANO E MALATO NON PUO ACCUDIRLA E FORAGGIARLA.
PURTROPPO ESISTONO QUESTE REALTA’, CAVALLI VIVONO DEL FORAGGIO CHE VIENE TAGLIATO E IMBALLATO DAL PROPRIETARIO, QUANDO QUESTO NON E’ NELLE CONDIZIONI DI POTER ATTENDERE ALLE NECESSITA’ DEL SUO ANIMALE , NE DERIVANO ENORMI PROBLEMI .

RESTA IL FATTO CHE QUI VI E’ UN OPPORTUNITA DI EVITARE CHE LA CAVALLA VENGA DESTINATA ALLA MACELLAZIONE.
LA CAVALLA HA 23 ANNI , E’ SANA. DEVE ESSERE RIPORTATA ALLE CONDIZIONI FISICHE OTTIMALI ATTRAVERSO UNA CORRETTA E IDONEA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI, OLTRE ALLA SVERMINATURA E UN CONTROLLO AI DENTI PER VIA DELLE PUNTE PRESENTI AI MOLARI .


ANGLO ARABO 13 ANNI

ADOTTATO DA GIORGIA di LECCO

Cerchiamo una buona sistemazione per un bellissimo Anglo Arabo di 13 anni, castrone. Essendo un soggetto insanguato, però, è adatto solo a cavalieri esperti. Al passo è tranquillo mentre al trotto e al galoppo si scalda e bisogna allora essere in grado di controllarlo, anche perchè tende ad entrare in competizione con gli altri cavalli in passeggiata. Risiede in Prov. di Mantova.

Per disponibilità all’adozione compilare la compilare la  FORM DI CONTATTO comunicando luogo, tipologia di sistemazione e recapiti telefonici


AFFIDO FORTUNATO PER PENELOPE

Ci piace rendere nota la storia di Penelope, cavalla derivato arabo di 15 anni, perchè rappresenta la lieta conclusione di un trascorso contrassegnato dalla brutalità umana. Era stata salvata un anno fa da un commerciante, dove era finita per volere dei suoi precedenti proprietari che ne avevano fatto un essere terrorizzato a causa dei pesanti maltrattamenti subiti che l’hanno segnata profondamente. Il suo recupero è stato lungo e non ancora concluso perchè ogni tanto, di fronte a certe situazioni, si paralizza e trema come una foglia. Ma ora può stare tranquilla in quanto si trova in mani fidate che sapranno lenire le ferite psicologiche del suo passato. Siamo grati a Simonetta per averla salvata e donata all’Anpana, e a Susanna della prov. di Siena che l’ha adottata.

COMUNICATO PULEDRO IN ATTESA DI RISCATTO: COLLETTA CHIUSA

CI E’ STATO COMUNICATO DA MONICA ORA  CHE LA  COLLETTA E’ STATA CHIUSA , PER I DETTAGLI RIFERIRSI A ROBERTA DAZZEO CHE E’ LA PERSONA INCARICA ALLA RACCOLTA  FONDI E A  MONICA
ROBERTA DAZZEO : Recupero fondi riscatto , con profilo su facebook http://www.facebook.com/roberta.dazzeo pinocchietto(at)gmail.com , sostituire (at) con il sibolo @
GRUPPO  http://www.facebook.com/group.php?gid=154750651215578&ref=mf
MONICA : Responsabile del Canile Pinco Pallino di Fossano che ha rilavato la situazione di questro trotter decidendo di tentare di salvarlo , presente su facebook http://www.facebook.com/profile.php?id=100001078585719&ref=ts

PROSSIMO  PASSAGGIO RECUPERO DEL CAVALLO E INSERIMENTO IN UN LUOGO DI SOSTA AI FINI DI INDIVIDUARE IDONEO AFFIDATARIO

PULEDRO AL MACELLO IN ATTESA DI AFFIDO

ADOTTATO DA IVAN E ROBERTA DELLA PROV. DI VERCELLI

Un puledro di 15 mesi, verosimilmente di tipologia trotter in procinto di essere riscattato dal macello e’ in attesa di essere adottato, la richiesta di chi si sta occupando del riscatto e’ che venga preferibilmente ricollocato in Piemonte, puoi trovare dettagli sulla vicenda nella sezione urgenze, si trova in provincia di Cuneo

per disponibilita’ completare la form

[TINY-CONTACT-FORM]


TUTTO BENE PER MADAME DE BRAZZA'

Madame De Brazzà è una dolcissima trottatrice di 4 anni che avevamo salvato lo scorso anno da una brutta fine e dato poi in affidamento a Biagio della prov. di Ragusa nel gennaio scorso. La cavalla sta bene e ed è bravissima quando esce in passeggiata.
 

LEONILDA AFFIDO URGENTE

ADOTTATA DA ELIZABETH DELLA PROV. DI TORINO

Riceviamo ed accogliamo la richiesta URGENTE di Estelo e Piercarlo ,gia’ affidatari di 4 cavalli sotto Tutela Equini ANPANA di occuparci del ricollocamento di Leonilda , attraverso il protocollo affido, di cui inseriamo resoconto da loro trasmesso poche ore fa :

Leonilda è stata una delle cavalle del carnvale di Ivrea, quando era giovane scendeva in parata durante la battaglia delle arance.
Leonilda poi non serviva più ed è stata abbandonata a se stessa finchè un commerciante di animali da reddito l’ha presa il giorno che il proprietario di Leonilda ha comprato da lui un nuovo cavallo e l’ha portata nella sua fattoria per farla abbattere.(il proprietario l’ha ceduta perchè il commerciante pagava meno lo smaltimento della carcassa)

 

“La primavera scorsa appena è arrivata” ci racconta il commerciante “non mi sono osato neanche metterla fuori al prato perchè era un mucchietto di ossa e avevo paura che qualcuno mi denunciasse, era sabato e ho deciso di abbatterla il lunedì così passava subito il camion a ritirarla”

“Le ho dato del fieno e poi ho pensato di darle un bel secchio di mangime così, già che doveva morire, magari moriva con la pancia piena”

Il lunedi mattina il commerciante scende nella stalla e Leonilda era viva, pimpante e chiedeva altro cibo. Il commerciante commosso da tanta grinta ha iniziato a nutrirla ed oggi, 5 mesi dopo, Leonilda ha preso 120 Kg e oggi l’abbiamo conosciuta mentre pascolava con un puledrone di Merens meraviglioso.

Abbiamo chiesto ad una vicina di casa che ci ha confermato che non aveva mai visto una cavalla così magra:” quando è arrivata faceva impressione!” ci ha detto affacciata dal balcone.

Ora il commerciante ci ha chiesto se possiamo aiutarlo, Leonilda è una cavalla grigia di 21 anni, buonissima, puo’ essere montata anche da un bambino, ha bisogno di essere seguita nell’alimentazione e tirata ancora un pò su ma è una cavalla che può dare tantissimo.

Il commerciante se non trova nessuno che la prende tra 15 giorni la abbatte, lui dice che per 2 sacchi di mangime la da via!

Si è lasciato intenerire in primavera, complici i prati verdi dell’estate, ma ora che bisogna mantenerla a fieno e pastone non può permetterselo.

Io e Pier abbiamo subito pensato di prenderla ma sinceramente dobbiamo fare anche noi i conti con le nostre risorse.

Ora chiedo a VOI, amanti dei cavalli, di dare una possibilità a questa bestiola che oltre ad essere bellissima è anche un ottimo cavallo”

Alture ha gia’ contattato una veterinaria a noi vicina per attitudini e accordato una visita nei prossimi giorni per valutare le condizioni generali e sottoporla ad eventuali trattamenti a garanzie del rispristino della sua salute.
La cavalla risIede in provincia di Cuneo ed e’ adottabile immediatamente.

AGGGIORNAMENTO DEL 17 SETTEMBRE 2010

Abbiamo  effettuato la visita veterinaria in data 17  settembre per potersi rendere conto delle condizioni generali.
Leonilda  e’ molto vitale, ha una grande tempra ha ottime aspettative di vita, deve cambiare assolutamnte alimentazione e cio si puo fare solo attraverso le attenzioni  che solo chi l’ adotterea’ potra garantire . Riprese e foto effettuate nella medesima data.

Per disponibilita’ compilare la form qui di seguito.

[TINY-CONTACT-FORM]


PULEDRA ANGLO ARABA , OCCHIO COMPROMESSO

ADOTTATA DA ALISEA DELLA PROV. DI GENOVA

Un allevatore in Emilia si sbarazza di una puledra anglo araba di 2 anni, mantello baio scuro, per 400 euro. la cavallina è sana a parte un occhio non vedente (l’occhio c’è ma vede solo delle ombre) a causa di un incidente. Ha microchip e libretto apa. Puo’ essere messa a sella fra un anno , ci sono cavalli completamente ciechi da un occhio che fanno decorosa attivita di escursione con il loro compagni umani, o semplicemente inserita in un ambito domestico come animale da compagnia. La cavalla ha come alternativa la macellazione per via del suo handicap.


1° STEP , COLLETTA CHIUSA PER AMMONTARE DI EURO 400

27.07.10 Chiara P. Euro 70 28.07.10 Roberto V. R Euro 200 28.07.10 Elena M. raccolta fra amici Euro 100
Livia S. ha concluso la colleeta

STEP REPERIMENTO AFFIDATARI IDONEI E TRASFERIMENTO CAVALLA:

ricollocamento della cavalla presso idoneo affidatario attraverso il nostro protocollo di affido ANPANA Tutela Equini di cui trovate i dettagli sul nostro sito alture.net. TUTTE LE CANDIDATURE CHE RIENTRINO NEI CANONI DI AFFIDO SONO BENVENUTE, l ‘ idoneita viene vagliata in loco conseguentemente ad una verifica dei nostri operatori.le disponibilita’ sono valutate in ordine cronologico e i criteri di decisione prendono in analisi non solo il contesto ma anche la vicinanza all’ attuale luogo di residenza dell’ equino . Pertanto la mancata assegnazione delle cavalle non significa la non idoneita’.

Per contatti e disponibilita compilare la form che segue .

[TINY-CONTACT-FORM]

foto aggiornate 10 settembre 2010


CAVALLI RUBATI PROVINCIA SALERNO

Rubati a Montecorvino Pugliano (sa) azienda terra di vento nella notte del 19-08-2010

Dati anagrafici:

Dati 1° cavallo : cavalla grigia alta 1,74 westfalen del 1996 di nome Pandora 123 nazionalità Tedesca numero microcip 528210002296559 numero fise 03001H figlia di Popcorn e Leila la cavalla riporta un marchio sul posteriore Sx

Dati 2° cavallo: cavallo baio alto 1,75.. SF (unire) del 2003 di nome Osirid nazionalità italiana numero microcip 968000001209217 numero fise 15119/G figlio di Egalou mail e Tequila II

CHI DOVESSE RICONOSCERE I CAVALLI NON ESITI A CONTATTARE PRONTAMENTE LE FORZE DELL’ ORDINE E A RICHIEDERE ATTRAVERSO IL NOSTRO SITO I RIFERIMENTI DEL PROPRIETARIO


GIADA: MAREMMANA 25 ANNI

ADOTTATA DA SABRINA DI MILANO
Abbiamo urgenza di trovare una nuova sistemazione a Giada, la bellissima maremmana migliorata di 25 anni che avevamo affidato poco tempo fa ma che non può più essere tenuta a causa della perdita di disponibilità del terreno in cui è custodita . E’ alta ca. m. 1,70, sanissima e molto brava. Adatta a principianti. OK per tranquille passeggiate. Risiede in prov. di Como.
Per disponibilità all’adozione scrivere a sosequini@alture.net  specificando luogo, tipologia di sistemazione e recapiti telefonici.